News comicon

Magister di COMICON 2023: Giorgio Cavazzano

Proseguono le novità per COMICON - International Pop Culture Festival che si svolgerà a Napoli dal 28 aprile al 1 maggio per la XXIII edizione e, per la prima volta, dal 23 al 25 giugno a Bergamo, città che con Brescia è la “Capitale Italiana della Cultura 2023”, e di cui COMICON Bergamo fa già parte del palinsesto ufficiale. La road to COMICON è iniziata con l’annuncio di Mirka Andolfo poster artist per COMICON 2023, ma le novità non finiscono qui. Come è noto, ogni anno COMICON celebra un Magister, una figura di riferimento tra i grandi maestri del fumetto italiano, che mette al centro di mostre, incontri e altre attività del programma festivaliero. Ecco svelato il Magister di COMICON 2023: sarà Giorgio Cavazzano, leggenda del fumetto umoristico e disegnatore italiano fra i più tradotti al mondo di tutti tempi. 

Con Cavazzano il ruolo di Magister onora l’originalità, la maestria e la carriera di uno dei più celebri e innovativi disegnatori al mondo, tradotto in tutto il mondo per i suoi capolavori legati all’universo Disney ma noto anche per serie umoristiche come Altai & Jonson, creata con Tiziano Sclavi. Cavazzano sarà protagonista, fra le diverse attività, della mostra personale “Galassia Cavazzano. I mondi elastici di Giorgio Cavazzano”, che ne ripercorre la carriera di eclettico creatore di universi in bilico fra realismo e deformazione plastica, con tavole originali, materiali pubblicitari, opere inedite, oggetti, disegni e fotografie. Altre attività che coinvolgeranno il maestro veneziano saranno svelate nelle prossime settimane. 

GIORGIO CAVAZZANO - MAGISTER COMICON 2023

Nato a Venezia nel 1947, Giorgio Cavazzano, ancora adolescente va “a bottega” dal disegnatore Romano Scarpa, e dal 1962 ne diventa l'inchiostratore di fiducia. È il 1967 quando esordisce come disegnatore su Topolino con Paperino e il singhiozzo a martello. Presto matura uno stile sempre più personale che lo porterà a conquistare i lettori e a tracciare una linea spartiacque con la tradizionale estetica di topi e paperi. Tra gli anni Settanta e Ottanta dà vita a personaggi diventati cult come Walkie & Talkie, Oscar e Tango, Smalto & Johnny, Timoty Titan e Capitan Rogers. Insieme a Tiziano Sclavi, creatore di Dylan Dog, disegna la saga Altai & Jonson, originale parodia poliziesca diventata un classico del fumetto italiano. Importante anche la sua collaborazione con Bonvi, il geniale creatore degli Sturmtruppen, con il quale realizza le immaginifiche Maledetta galassia e La Città. Il rapporto con l’universo Disney è andato consolidandosi nel tempo, rendendolo uno dei disegnatori più richiesti e tradotti al mondo: ha creato graficamente molti iconici personaggi, da Reginella e Umperio Bogarto, da Ok Quack a Rock Sassi fino a Vincenzo Paperica; dal 1981 realizza storie e copertine Disney per le testate francesi Journal de Mickey, Mickey Parade, Super Picsou Géant e dal 1994 per la casa editrice scandinava Egmont e per gli Stati Uniti. Innumerevoli i capolavori del fumetto disneyano da lui firmati, fra cui le indimenticabili parodie dedicate al grande cinema come Casablanca, La Strada,  La vera storia di Novecento e l’omaggio a Hugo Pratt Topo Maltese – Una ballata del topo salato. Nel 2003 disegna Il segreto del vetro, la prima storia di Spider-Man interamente realizzata da autori italiani, ambientata a Venezia; la città gli tributa l’onore di affidargli la cura dell’immagine del Carnevale di Venezia nel 2014 e 2015. Tra i suoi lavori si ricordano anche molti interventi in ambito pubblicitario (Abacus, Eldorado, Fiat e Xerox) all’origine di campagne diventate iconiche, come quelle realizzate lungo ben vent’anni per il gelato Cucciolone. Ha inoltre realizzato le illustrazioni per uno speciale disco della cantante Mina. 

LA MOSTRA

GALASSIA CAVAZZANO. I MONDI ELASTICI DI GIORGIO CAVAZZANO 

Maestro del disegno umoristico europeo e firma leggendaria del fumetto Disney internazionale, Giorgio Cavazzano ha segnato generazioni di lettori accompagnandoli tra i più diversi mondi e generi, e interpretando con il suo peculiare stile “elastico” personaggi come Topolino e Zio Paperone, Spider-Man e Corto Maltese, marchi iconici della storia italiana come Cucciolone, Kinder Sorpresa e Burghy, o le creazioni di Federico Fellini, Mina, Alessandro Baricco, Aki Kaurismaki, Bonvi, Alan Moore, Milton Caniff, Carl Barks. Autore Magister di COMICON 2023, Cavazzano è al centro di una mostra personale, che ne ripercorre la carriera di eclettico creatore di universi in bilico fra realismo e deformazione plastica, con tavole originali, materiali pubblicitari, opere inedite, oggetti, disegni e fotografie. I PARTNER ISTITUZIONALI DI COMICON 2023 COMICON Napoli è un evento sostenuto dalla Regione Campania, che da alcuni anni -grazie al Presidente Vincenzo De Luca ed al supporto amministrativo della Direzione Generale per la Cultura e il Turismo- ha deciso di valorizzare le attività di COMICON per il festival internazionale e per le mostre e gli eventi svolti sul territorio regionale. COMICON Napoli ha il patrocinio del Comune di Napoli ed è svolto presso il parco fieristico della Mostra d’Oltremare di Napoli. COMICON Bergamo è realizzato in partnership con Promoberg/Fiera di Bergamo.  COMICON 2023, Napoli e Bergamo, è un evento eco-friendly che promuove la tutela ambientale grazie al CIAL Consorzio Nazionale per il recupero e riutilizzo degli imballaggi in alluminio.