News comicon

Mirka Andolfo è la Poster Artist di COMICON 2023

Iniziano le novità per COMICON - International Pop Culture Festival che si svolgerà a Napoli dal 28 aprile al 1 maggio per la XXIII edizione e, per la prima volta, dal 23 al 25 giugno a Bergamo, città che con Brescia è la “Capitale Italiana della Cultura 2023”, e di cui COMICON Bergamo fa già parte del palinsesto ufficiale. E la prima novità che siamo lieti di annunciare riguarda il manifesto: Mirka Andolfo è la poster artist di COMICON 2023, Napoli e Bergamo. Un’artista italiana di enorme successo internazionale e grande talento, che siamo orgogliosi di avere in squadra per questo anno speciale. Fumettista e scrittrice, vincitrice del prestigioso Harvey Award, pubblicata in 28 paesi con all’attivo 850.000 copie vendute per le sue serie Sacro/Profano, ControNatura, Mercy e Sweet Paprika, Mirka Andolfo ha realizzato non solo il poster di COMICON Napoli, ma anche il manifesto di COMICON Bergamo che sarà svelato nelle prossime settimane. L’immagine di COMICON 2023, per la prima volta nella storia del festival, svilupperà infatti la creatività dell’artista in un vero e proprio dittico, composto dai poster delle edizioni di Napoli e di Bergamo.

IL POSTER

Sospesa fra acrobazie spaziali, passaggi interdimensionali e strambi alieni dalla forma fluida, l’immagine di COMICON Napoli 2023 mette in scena l’allegra energia circense di un futuro tutto da scoprire. Al centro del manifesto una ragazza che, come COMICON, esplora nuovi mondi con il piglio giocoso di una trapezista. Stringendo un hula hoop che pare un portale interdimensionale, l’esploratrice  sembra entrare e uscire da una città futuristica sottosopra. E attorno a lei, provenienti da una di queste dimensioni, vediamo diffondersi nell’ambiente dei piccoli alieni blob svolazzanti, molto kawaii - per la disegnatrice Mirka Andolfo, sono i suoi “mostrilli alieni” - che ammirano l’esploratrice e le meraviglie che il portale lascia intravedere degli altri mondi. 

MIRKA ANDOLFO - POSTER ARTIST 

“Illustrare il poster di COMICON è al tempo stesso un grande onore e un grande onere. Da napoletana, COMICON è stato il primo festival che ho amato, prima da aspirante e poi da professionista, e il legame che ho con questa manifestazione, l'affetto che nutro per l'evento e per le persone che lo portano avanti, è davvero importante. Di contro, COMICON è una delle grandi manifestazioni europee di entertainment, e la responsabilità di illustrarne il manifesto è qualcosa di inenarrabile” - ha dichiarato Mirka Andolfo - “L'idea di fondo era di rappresentare la grande varietà di mondi (tutti da scoprire) che trovano spazio nell'universo-festival, e al contempo di sottolineare quel mood giocoso e pop che ben racconta ciò che COMICON è (e che si sposa, ammetto, molto bene con l'estetica del mio lavoro).” 

Mirka Andolfo (Napoli, 1989) è un’artista e scrittrice italiana, pubblicata in oltre 28 paesi nel mondo, e Art Director di Arancia Studio. Le sue produzioni originali come autrice unica SACRO/PROFANO, CONTRONATURA, MERCY, SWEET PAPRIKA sono tra le serie a fumetti di maggior successo degli ultimi anni in Italia e nel mondo, con oltre 850.000 copie vendute all’attivo. Collabora dal 2015 con l’editore americano DC Comics, per il quale ha illustrato titoli di primo piano come Wonder Woman, Harley Quinn, Catwoman, Teen Titans, Bombshells, Green Arrow, R.W.B.Y., Punchline e il recente crossover Superman vs. Lobo. Nel 2016 ha disegnato alcuni episodi di Ms. Marvel per Marvel Comics, nei quali ha ideato graficamente Red Dagger, personaggio poi impersonato sul piccolo schermo da Aramis Knight nella serie tv prodotta dai Marvel Studios. Nel 2020 è stata la prima artista italiana a lavorare come autore unico per DC Comics, scrivendo e disegnando un’avventura per l’antologia Harley Quinn Black+White+Red, esperienza ripetuta a fine 2022 con DC vs. Vampires: All-Out War. Nel 2021 ha ideato, insieme a David Goy, la maxiserie fantascientifica Deep Beyond per Image Comics, già editore americano di diverse sue opere originali. Ha scritto e/o disegnato avventure per Marvel (Women of Marvel), BOOM! Studios (Buffy: the Vampire Slayer, The Amazing World of Gumball), Dynamite (Red Sonja, Red Sitha), The Walt Disney Company (Daisy e i misteri di Parigi) ed Éditions Glénat (Le cronache di Under York). Ha all’attivo Premio COMICON/Micheluzzi come miglior disegnatrice, un Premio “Wow! Eccellenza italiana nel mondo” e il recente e prestigioso Harvey Awards per il miglior fumetto internazionale, vinto nel 2022 grazie a SWEET PAPRIKA. Come illustratrice ha contribuito a campagne di marketing e pubblicità per varie aziende, tra cui Sky, Paramount, 20th Century Studios, Netflix, Celsys e Juventus.